Le mie autocostruzioni

INDICE

 

 

 

TRALICCIO AUTOCOSTRUITO TELESCOPICO 12 metri

Sono fotografate alcune fasi durante la costruzione del traliccio telescopico da 4 sezioni di 3 metri ciascuna: la 1^ 120x120 mm. (tralicciata), 2^ 100x100 mm., 3^ 80x80 mm. e 4^ 60x60 mm. + gabbia porta motore + mast per un totale di 15 metri circa, con  ruote di scorrimento in acciaio a cuscinetti sigillati, argano con demoltiplica e freno da 1250 kg, 20 mt. di treccia in acciaio inox da 4 mm. e bulloneria inox.

Il tutto e zincato a caldo, pesa circa 180 Kg. e ci sono volute circa 240 ore di lavoro tra sviluppo progetto e realizzazione finale. Per un costo (solo materiali e zincatura) di circa 1.100.000 delle vecchie lire (568,00 Euro circa).

Chi volesse informazioni, più dettagliate, sulla realizzazione può scrivermi e, nel mio possibile, sarò ben lieto di aiutarvi.

Cliccare sulle foto per ingrandirle

Spiegazioni sul sistema

di sollevamento dei pali

 

ritorna all'indice

 

 

 

TRALICCIO AUTOCOSTRUITO A SEZIONI FISSE

realizzato con materiale per serrande

Cliccare sulle foto per ingrandirle

Disegni tecnici

Particolare staffa

Il mio amico IWØEFI

 

 

ritorna all'indice

 

Palo con Ascensore e carrello aggiuntivo

per altezze superiori a 6 metri

 

Ascensore1 - Ascensore2 - Puleggia guida - Staffa fissaggio -  Staffa tirante fisso

( le spiegazioni in PDF sono quelle iniziali, verranno riscritte a fine lavori. Grazie per l'attesa)

 

 

La realizzazione ancora non è finita, come finisco pubblico le foto (scusate se queste foto non sono molto nitide, provvederò con la nuova pubblicazione)

 

 

è arrivato anche il rotore

Yaesu G-650A

Continua... 

       

 

ritorna all'indice

 

Antenna EH

 20 Mt.

Spiegazioni sulla realizzazione in PDF

Cliccare sulle foto per ingrandirle

 

ritorna all'indice

 

 

 

Antenna EH

 40 Mt.

(Inventori W5QJR - IK5IIR)

 pubblicazione trovata nel sito di IK3TZB

Spiegazioni sulla realizzazione in PDF

Cliccare sulle foto per ingrandirle

Antenna finita

Particolare dei condensatori

 

Particolare distanziatori

interni (mia modifica)

 

ritorna all'indice

 

 

 

Antenna portatile HF Omnia by iw0han

Spiegazioni sulla realizzazione in PDF

Cliccare sulle foto per ingrandirle

Tornitura sede bobina

Tornitura finita

 

Particolare della tornitura

Bobina avvolta con filo rame da 1 mm.

 

 

ritorna all'indice

 

 

 

Antenna canna da pesca con balun 4:1

Le mie impressioni e informazioni tecniche

Cliccare sulle foto per ingrandirle

   

 

 

 

 

 

 

 

 

Supporto canna da pesca con regolazione di accordo

Disegno del supporto in PDF

Cliccare sulle foto per ingrandirle

    Realizzazione non ancora terminata

     

 

ritorna all'indice

 

 

 

Dipolo 6-10-20-40 Mt.

by IW0HAN

Disegni e spiegazioni in PDF

Cliccare sulle foto per ingrandirle

 

ritorna all'indice

 

 

 

Antenna " J-Pole " per UHF (433 MHz)

Disegni e spiegazioni in PDF

In questo sito: http://www.sedan.org/jpol.htm troverete un'altro progetto di questa antenna

con un programma che calcola le dimensioni per la realizzazione in base alla frequenza prescelta.

Cliccare sulle foto per ingrandirle

 

ritorna all'indice

 

 

 

Antenna " V " per 6 mt. 2 mt. 70 cm.

Disegni e spiegazioni in PDF

Cliccare sulle foto per ingrandirle

   

 

ritorna all'indice

 

 

 

Il mio DIPPER autocostruito

progetto prelevato dal sito di IZ7ATH

(http://www.qsl.net/iz7ath/web/02_brew/15_lab/02_dipper/italian/pag02_ita.htm#USO%20DEL%20DIPPER)

Cliccare sulle foto per ingrandirle

 

ritorna all'indice

 

 

 

 

 

Modifica antenna veicolare Diamond HV7

 

Con la barretta in ottone ( in foto) ho collegato tutti i tre stili della mia antenna, anziché uno solo, è posso operare in tutte le frequenze simultaneamente.

Cliccare sulle foto per ingrandirle

ritorna all'indice

 

Deviatore Microfono/Cat

Cliccare sulle foto per ingrandirle

 

ritorna all'indice

 

Sistema basculante per antenna verticale tipo HF9V

 

Le spiegazioni sono in preparazione

Cliccare sulle foto per ingrandirle

ritorna all'indice

 

Commutatore Coassiale per 4 antenne

Prendendo come base lo schema elettrico della "Ameritron" trovato in rete ( http://www.ameritron.com/man/pdf/RCS-4X.pdf ) ho realizzato con delle schede millefori questi 2 circuiti che alimentati con un trasformatore a 12 V alternati mi commuta fino a 4 antenne utilizzando come cavo di trasferimento il cavo coassiale dell'antenna. Perciò utilizzando una discesa si potranno avere 4 antenne in terrazzo che si potranno commutare a piacere.

  • OUT 1 - (ON RL1, RL2, RL3)

  • OUT 2 - (ON RL1; OFF RL2, RL3)

  • OUT 3 - (ON RL2, RL3; OFF RL1)

  • OUT 4 - (OFF RL1, RL2, RL3)

 

L'RFC1 e L201 dello schema elettrico sono induttanze da 100mH, i condensatori C1,2,3,8,20,204,205,208 sono da 10nF 2KV, i relè sono della FINDER Type 40.61 da 16A per circuito stampato.

Le piste le ho realizzate con filo di rame da 1 mm.

Il collegamento tra IN SO 239 e stampato è stato fatto con uno spezzone di cavo Andrew Heliax 1/4"  (sostituito recentemente con spezzone di filo rigido da 1,5 mm)

I collegamenti tra relè e connettori SO239 sono stati fatti con spezzoni di RG58

(ultimamente sostituiti con filo rigido da 1,5 mm)

Oggi, avendo finito l'assemblaggio, ho provato a trasmettere, con 100W in SSB, fingendo il montaggio in terrazza utilizzando il box/relè con la mia verticale attaccata e devo dire che il tutto funziona bene senza ritorni di RF. Per il collegamento tra Remote e Box ho utilizzato 25m di RG 58.

La perdita, tra il commutatore coassiale e l'antenna diretta è stato 0.10 dB ca. in 40M (più che accettabile).

 

I stampati li ho realizzati con PCB Wizard

 

Stampato console Ameritron Stampato console ameritron_lato componenti Stampato Relay Box Stampato Relay Box lato componenti Commutatore antenna con SG 239

 

Cliccare sulle foto per ingrandirle

   

ritorna all'indice

Contenitore per l'SG 239

Volendo costruirmi un dipolo rotativo per tutte le bande, ho pensato, di adottare questo accordatore da palo al solito balun 4:1 o 9:1.

Ho pensato di alimentarlo tramite coassiale, bloccando la RF con tre condensatori ceramici da 10nF 2 Kv e un'impedenza da 40 mH 2A (foto vista su Arifidenza fatta da IK2BCP (http://www.arifidenza.it/forumom/topic.asp?TOPIC_ID=97118)

per adesso posto le foto dell'inscatolamento effettuato utilizzando una scatola stagna della GEWISS mod. GW 44 208 di misura 240x190x90 pagata in un negozio di ferramenta 22,00 euro, e utilizzando passacavi stagni, sempre della GEWISS.

Come riesco a reperire i componenti mancanti (condensatori e induttanza) li monterò e posterò altre foto

Cliccare sulle foto per ingrandirle

ritorna all'indice

 

 

Riparazione Cushcraft R7000 dopo il temporale

La scatola per il nuovo Balun è una 44 CE Gewiss GW 44 206  - IP56 a pareti lisce di misura 150x110x70 del costo di circa 4,00 Euro

A titolo informativo le trappole di ricambio della R7000, tramite negoziante in Italia, costano

circa 50,00 Euro/cad pagamento anticipato e consegna 45/60 GG.

 

Cliccare sulle foto per ingrandirle

Per la ricostruzione dell'induttanza ho utilizzato filo di rame

da 0,15 mm anziché da 0,20 mm utilizzando

le stesse misure di ingombro. In origine presumo

 fosse stata di 100 microH.

La monterò a posto di quella da 470 microH già montata

ritorna all'indice